ESP ENG

News - Eventi


2018-10-16

BANCHE: DOVERI INFORMATIVI NEI CONFRONTI DELL'INVESTITORE

La Corte di Cassazione, Sentenza 3 ottobre 2018 n. 24142, ha stabilito che la prova del mancato rispetto da parte della banca dei doveri informativi nei confronti dell'investitore, è sufficiente a radicare la responsabilità dell'intermediario. spettando all'istituto finanziario provare di aver agito con diligenza e correttezza nell'interesse del cliente nonché di avere fornito agli investitori informazioni adeguate. Per la Suprema Corte, lo specifico sistema normativo delineato dal TUF e dal Regolamento Consob relativa al settore dei servizi di investimento, pone un'incisiva serie di doveri informativi a carico degli intermediari.

Tutti i diritti sono riservati allo Studio Legale Avvocato Francesco Mafficini