ESP ENG

News - Eventi


2018-10-29

ONERE DELLA PROVA IN MATERIA DI INDEBITO SU CONTO CORRENTE

La Corte di appello di Napoli, con sentenza n. 4104 del 13.9.2018 ha affermato che chi agisce per l’accertamento della nullità delle condizioni praticate dalla banca, in mancanza di domanda riconvenzionale della convenuta, è onerato di documentare la sussistenza delle violazioni e di produrre il contratto di conto corrente. La Corte ha ritenuto irrilevante processualmente, l’obbligo di conservazione della documentazione previsto dall’ art. 119, u.c. TUB, considerato che tale obbligo attiene alle singole operazioni poste in essere in costanza di rapporto.

Tutti i diritti sono riservati allo Studio Legale Avvocato Francesco Mafficini